Coronavirus, sulle rate dei mutui casa una sospensione di 18 mesi

dal Sole24Ore del 10 marzo 2020

L’aiuto è riservato a chi ha avuto uno stop dal lavoro o una riduzione dell’orario per almeno 30 giorni e sarà accessibile in tutta Italia

Per dare ossigeno alle famiglie italiane alle prese con l’emergenza coronavirus si parte dai mutui. Chi, con Isee non superiore ai 30mila euro, sia stato sospeso dall’attività lavorativa oppure abbia subito una riduzione dell’orario di lavoro per almeno trenta giorni potrà chiedere la sospensione delle rate per un periodo al massimo di 18 mesi.